1) Zamkol Cassa Altoparlante Bluetooth 24W, IPX6 Portatile Wireless Speaker TWS & AUX & USB, 4.2 Bluetooth Subwoofer Shockproof Speakers, Audio Stereo 360 per Smartphone, Computer, TV Speaker Bluetooth del momento

Confezione molto semplice riempita solo della cassa e dei cavi di connessione. Quando la cassa suona si ha davvero una piacevole sensazione e suoni. La cassa può essere messa sia in orizzontale sia in verticale, anche al massimo volume e nonostante i bassi potenti grazie a degli appositi gommini non si sposta limitando così il rischio di rottura. La modalità abbinamento ad un’altra cassa BT é molto comoda perché ci permette di fare un impianto stereo in pochi minuti (premere due volte il tasto Power e tenere affiancata ad una cassa che sta già suonando , sempre BT ovviamente ). Capita spesso a me di usarla anche come cassa per riprodurre i film che guardo sul proiettore non essendo collegato ad un impianto serio e devo dire che sono molto soddisfatto. Continuo a leggere i Speaker Bluetooth del momento.

Una cosa che davvero mi ha stupito é la omogeneità del suono in ogni lato in cui si gira, sia che noi la rivolgiamo verso di noi o verso l’altra parte il suono rimane esattamente uguale sia come volume che come pulizia audio, incredibile mai successo con altre casse ( questo dimostra un’efficacia stereo ben studiata). Avendo avuto la famosa cassa JBL flip 4 posso dire che come confezione, estetica e materiali è del tutto simile (ad un costo inferiore, al momento circa 35 euro in meno). Anche come suono devo dire che ci va molto vicino (potenza e qualità del suono), soprattutto la Pulizia del suono merita davvero tanto. I bassi si sentono bene, non sono spinti a manetta ma anzi sono ben bilanciati, il loro suono è molto profondo e poco invasivo.

Il materiale é robusto e a differenza di quella della JBL non ha le casse laterali ma solo interne, ottima cosa, così sono molto protette da tutto l’involucro. La sua forma cilindrica a parer personale é molto comoda perché sta negli scomparti dedicati a ombrelli degli zaini, nei porta bicchieri delle auto e anche nel porta borraccia della bici, davvero una forma furba. La possiamo considerare come la prima tra Speaker Bluetooth del momento.

2) Tronsmart T6 Plus Cassa Bluetooth 40W, Altoparlante Waterproof IPX6 con Powerbank, Suono Stereo TWS, 15 Ore di Riproduzione, Effetti Tri-Bass, Speaker con Bluetooth 5.0 e Chiamata Vivavoce Speaker Bluetooth del momento

 È uno speaker magnifico, molto più grande di quanto mi aspettassi, portatile ed ha una qualità audio davvero impressionante.
Il volume al massimo è molto forte e la musica rimane chiara senza alcuna deformazione, inoltre lo stesso può essere gestito ruotando la rotellina superiore, che se premuta ha funzione di stop/play e di attivazione dei comandi vocali. Quando si accende emette una luce blu lampeggiante che diviene fissa quando viene collegata ad un dispositivo, collegamento che avviene in pochi secondi.

Siccome è impermeabile in basso sotto un lembo di gomma trovare nascoste le prese di alimentazione,USB, aux e micro sd ed è per questo che è presente il tasto M mode per passare da un dispositivo ad un altro. La cassa è dotata anche di un suo equalizzatore, di cui uno extrabass, che a parer mio non è sempre necessario perché sono già ampiamente presenti nel suono base. Inoltre viene fornita del manuale, scheda di garanzia, cavo di alimentazione (USB type c) e un cavo aux. La seconda tra Speaker Bluetooth del momento.

3) Anker Cassa Bluetooth Tascabile SoundCore Mini – Altoparlante Bluetooth Super-Portatile con Bassi Potenti, Raggio di Connessione Bluetooth e Guida Vocale per iPhone, iPad, Samsung, Huawei e Altri

Cassa super performante perfetta per vari tipi di attività, migliore rispetto a quella della Sony perché con caratteristiche pressoché identiche ma con un prezzo più basso. Driver audio da 5W ed il subwoofer passivo incorporato, che assicura una riproduzione delle basse frequenze al di sopra di ogni immaginazione. Si tratta principalmente di una cassa Bluetooth, da accompagnare quindi all’ascolto musicale senza fili di smartphone, tablet e computer, ma può funzionare anche con il collegamento via cavo – cavo che non trovate però incluso nella confezione – ad un lettore MP3, un vecchio lettore CD o ad un ancora più datato mangianastri.

Può infatti leggere i brani musicali – MP3, WMA, WAV, ecc. – direttamente da una microSD (supportate nei tagli non superiori ai 32 GB). Il tasto M, lo precisiamo, è pensato proprio per il passaggio tra una modalità e l’altra, cominciando dal Bluetooth e passando poi alla radio FM e ancora, se presente nello slot, alla lettura dei brani dalla microSD. Grazie al microfono incorporato è anche possibile gestire le telefonate in vivavoce. Si comporta meglio se non si utilizza la cassa al massimo del volume: in questa condizione l’interlocutore percepisce la nostra voce leggermente cavernicola. Può funzionare anche per dialogare con l’assistente vocale. Unica nota negativa a volte se di collega al computer la voce può arrivare in ritardo. La terza tra Speaker Bluetooth del momento.